100% San Giorgio

OMERO SCHIASSI

Nato a S.Giorgio di Piano il 3 Settembre del 1877, venne eletto consigliere comunale a S.Giorgio di Piano, poi fu sindacalista ed amministratore socialista del Comune di Bologna. Fu perseguitato dai fascisti perché avvocato dei sindacati, il suo ufficio subì vandalismi e venne incendiato, quindi prese la decisione di trasferirsi in Australia, dove proseguì le sue lotte fondando la Concentrazione antifascista d' Oceania e fu avvocato e docente universitario di italiano a Melbourne. Particolarmente seguiti furono i suoi corsi su Dante: gli appunti che Schiassi usava per le sue lezioni sono ora conservati nella nostra biblioteca. Pubblicò l’opuscolo Italian’s All, nel quale incitava gli italiani ad arruolarsi nell’esercito australiano per combattere i nazifascisti. Nel 1943 Omero Schiassi e Massimo Montagnana diedero vita al movimento antifascista Italia Libera che raccoglieva adesioni anche da parte degli australiani.

Morì a Myrteford il 2 gennaio 1956 e lì fu sepolto sotto una semplice lapide che riportava le parole: ‟Fu avvocato di libertà, umanità e giustizia”.

Per volere dell'Amministrazione comunale la sua tomba nel 2008 è stata portata nel cimitero del nostro comune. Nel 1977 il Comune di San Giorgio gli intitolò inoltre una strada e nel 1983 la sua figura è stata ricordata nel convegno tenutosi a Bologna” un viaggio coerente – Omero Schiassi in Italia e Australia”. A Bologna, in via Larga, è presente il Giardino Omero Schiassi.

Fonti: materiali cartacei biblioteca San Giorgio

Tommaso Cascino, Luca Fulignati, Filippo Scontrini, Federico Di Tosto 2°A



Home
Territorio
Curiosità
Monumenti
Personaggi Famosi
Interviste
Feste
Storia
Sport